Ciao a tutti e buone feste da “Il Quadernino” che cerca di spiegare, anzi di fare luce su un mistero tutto natalizio, ovvero il colore di Babbo Natale.

Tutti noi conosciamo il panciuto ometto che porta doni a tutti i bambini buoni, ma vi siete mai soffermati a pensare perché il vestito del nostro Babbo Natale sia rosso?

Babbo Natale come lo immagina The Sims 4
Gentile concezione di The Sims 4

Secondo leggende e l’azienda Coca Cola, il colore rosso é nata dall’associazione del personaggio proprio con l’azienda di bibite, che negli anni ’30 fece una campagna pubblicitaria utilizzando l’immagine di Babbo Natale. Anche se queste origini sul colore rosso dell’abito sono molto affascinanti, nonché utili dal punto di vista pubblicitario dell’azienda, non sono del tutto vere, dato che circa un decennio prima si iniziò a raffigurare Babbo Natale con il suo tradizionale costume rosso, mentre all’inizio era verde. Ma perché questo cambio di stile?

Non c’é dubbio che la pubblicità della Coca Cola abbia aiutato a “trasformare” nell’immaginario comune i colori del nostro portatore di doni, ma forse c’é una ragione molto più razionale, che fa riferimento alla teoria del colore.

A differenza del verde, che ricorda più la natura e la salute, il rosso trasmette calore e amore, nonché dinamicità, e questo potrebbe aver aiutato il nostro giocondo personaggio a cambiare stile, dato che per l’occhio umano, il rosso é più adatto a un clima festivo rispetto al colore verde.

Come detto prima, la Coca Cola rivendica la paternità del colore rosso di Babbo Natale (naturalmente per motivi di reputazione) ma nella realtà é stata una trasformazione, dettata anche dalla trasformazione culturale della società e della festa del Natale che quindi ha preferito il colore rosso al nativo verde.

Devo ammettere che per anni ho creduto che la Coca Cola, con la sua famosa pubblicità degli anni ’30, avesse forgiato l’immagine che tutti noi conosciamo del personaggio natalizio, ma leggendo qualche articolo in merito ( e sfruttando le mie conoscenze di teoria del colore) ha molto più senso pensare che sia stata una trasformazione graduale, dettata appunto dalla società moderna.

Voi eravate a conoscenza di queste “teorie natalizie”? Siete d’accordo con l’analisi del colore e delle emozioni che esso suscita? Io vi auguro ancora buone feste e vi invito a rimanere aggiornati con “Il Quadernino”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...