Ciao a tutti e benvenuti all’articolo di fine 2018 de “Il Quadernino”, dove cerco di tirare le somme di questo anno, di analizzare le mie esperienze per capire cosa ha funzionato e cosa c’é da migliorare.

Esaminando il mio anno, sono riuscita a creare una lista di “azioni” che per me hanno funzionato e mi hanno portato più vicina ai miei obiettivi, sperando che possiate trovarla utile. Quindi direi subito di inizia ad analizzare il mio 2018.

5. INVESTIRE. Lo so che molti non sono sempre propensi a spendere soldi, ma é innegabile che investendo anche piccole somme i risultati arrivino. Ammetto che il mio investimento quest’anno é stato minimo, ma ho intenzione di continuare con questo trend anche nel 2019, ovviamente mantenendovi aggiornati.

2018/9

4. IL TEMPO LIBERO. Avendo un lavoro a tempo pieno e lavorando alla mia carriera da freelance nel tempo libero del primo lavoro, il mio tempo libero effettivo é praticamente minimo. Dopo un paio di mesi che continuavo a lavorare incessantemente mi sono resa conto di non ottenere risultati, o almeno non adeguati alla quantità di lavoro, e allora decisi di prendermi una pausa di qualche giorno. Quando ripresi il mio lavoro da freelance (oltre a continuare a lavorare al mio lavoro fisso) la qualità del mio lavoro era aumentata così come i guadagni. Da allora mi prendo almeno una giornata, di solito la domenica, dove mi rilasso e faccio solo ciò che mi va. Questo tempo per me, mi da la possibilità di riprendere le forze per affrontare la settimana e mantenere una buona qualità in tutto quello che faccio.

3. TENERSI AGGIORNATI. Per avere successo su internet bisogna rimanere al passo con internet, e non solo. Se si lavora su internet, ci si trova in competizione con tutto il mondo e per emergere dalla folla si deve essere sempre pronti e offrire sempre il miglior servizio, e per offrire il miglior servizio si deve studiare sempre, si deve rimanere aggiornati sui nuovi programmi, i nuovi siti, i nuovi tool, ecc..

2. NON LASCIARSI ABBATTERE. Purtroppo non sempre va tutto secondo i piani e ci possono essere dei tempi morti, in cui potremmo non vedere neanche lontanamente dei guadagni o semplicemente dei miglioramenti, ma ricordatevi che sono solo dei periodi. Se si continua a seguire il proprio programma, i tempi di “magra” saranno sempre di meno fino a diventare nulli. Direi che il questo punto é strettamente collegato al primo punto di questa classifica, e quindi non perdiamo tempo e andiamo subito a vedere il qual’é la cosa più importante che ho imparato quest’anno.

1.COSTANZA. Strettamente collegata al punto precedente, la costanza é la chiave per avere successo su internet. Una volta scelto il nostro obiettivo e abbozzato un programma da seguire, bisogna rimanere fedeli al proprio percorso modificandolo solo quando ci rendiamo conto che stiamo facendo qualcosa di davvero sbagliato, che non porta risultati. Come detto all’inizio, ho creato questa classifica partendo dalla mia esperienza personale, e vi posso confermare che se rimane costanti nel proprio lavoro i risultati si vedranno, forse non subito (dato che questo articolo non parla di come diventare i ricchi con dei semplici trucchi) ma vi assicuro che il duro lavoro viene sempre ripagato.

Questo é in breve cosa ho imparato in questo 2018, o meglio, quali sono stati i punti vincenti della mia strategia di quest’anno, che manterrò anche nell’anno prossimo. Voi avete già stilato un riassunto per l’anno che sta per concludersi? Avete altri punti da suggerire o non siete d’accordo con qualche punto della lista. Se volete potete commentare qui sotto, io vi auguro un prosperoso buon anno e spero di rivedervi nel 2019. Buon anno da “Il Quadernino”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...