Da una settimana a questa parte tutto il mondo del web freme per l’arrivo della nuova stagione della serie della HBO, Game of Throne, o se preferite il Trono di Spade, che dopo quasi un anno e mezzo ritorna sui piccoli schermi, ma perché il web è diventato monotematico? Ciao a tutti e bentornati su “il Quadernino” che per oggi si allinea al trend della settimana e probabilmente alcuni di voi, cosi come me, hanno già soddisfatto la propria curiosità dopo aver visto la prima puntata della seria.

Ma torniamo a noi e al perché molti creatori di contenuti, anche non direttamente correlati all’argomento, come potrebbe essere un sito di recensioni di serie ti e film ad esempio, si rifanno al tema del ritorno di Game of Thrones.

Game of Thrones e il webQuando si creano contenuti, come un video o un articolo su un sito, il prodotto viene affiancato a dei tag, ovvero parole chiavi, per far capire ai vari motori di ricerca tramite gli spider l’argomento trattato dal contenuto pubblicato. Ovviamente se il proprio contenuto contiene un tag molto cercato, come appunto potrebbe essere Game of Thrones, si ha più possibilità di ricevere traffico sul proprio contenuto.

Oltre ai tag, un altro elemento fondamentale per stuzzicare la curiosità di un un utente è il titolo, un elemento che interagisce direttamente con un potenziale e che se scritto bene può invitare l’utente a cliccare sul nostro contenuto. Aggiungere l’argomento del momento al proprio titolo, ovviamente porta molte più persone, magari che non avremmo mai raggiunto, a cliccare sul nostro link.

Alla luce di ciò, un contenuti diventa papabile se si riferisce ad un tema di attualità come in questa settimana può essere la serie Game of Thrones,ed è quindi normale che molti creatori di contenuti seguano il trend per portare un argomento interessante per il proprio pubblico, come in questo caso dove analizzo in breve le possibilità per il cosiddetto “hype”, affiancato ad un tema di interesse generale, come l’attesa di Game of Thrones.

Fatemi sapere come al solito la vostra opinione qui nella sezione commenti, condividete il post se vi è piaciuto e vi invito al prossimo aggiornamento de “il Quadernino”. Io vi ringrazio di essere arrivati fino a qui e ricordare che l’inverno è finalmente arrivato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...