Vi siete mai chiesti qual é la differenza tra un blog di successo e uno che invece non supera l’anno di vita? Uno dei fattori principali di successo é il blogger in se. Se un blogger non ha la giusta mentalità, questo si riflette sul blog stesso e sulla qualità dei contenuti. Ciao a tutti e bentornati su “il Quadernino” con alcuni consigli per migliorare in proprio mindset, ovvero la propria mentalità rispetto al lavoro del blogger.

lavorare come blogger

1 – PASSIONE. L’ho detto spesso é credo che questo sia il requisito fondamentale per aprire un blog. Senza passione non andrai molto lontano, inizierai a trovare pesante scrivere nuovi post e non avrai voglia di provare o trovare nuove soluzioni per il tuo blog. Quasi sicuramente ti trascinerai a mandarlo avanti fino al punto in cui lo lascerai morire senza più aggiornamenti.

2 – PIANO. Affiancato alla passione, un buon piano d’azione aiuta a rimanere concentrati sull’obiettivo e a rendere il lavoro più ordinato. Fare il blogger é un lavoro e come tale ha bisogno di un piano d’azione per raggiungere un alto grado di qualità mantenendo costante la quantità dei contenuti.

3 – DISCIPLINA. A volte la passione non basta, quando si tratta magari di scrivere un post a tarda notte per rispettare il piano di pianificazione ( come per me in questo caso ). Quando ci sono queste situazioni estreme la disciplina può aiutare. Il piano che avete creato seguendo il punto precedente é nulla senza un po’ di auto disciplina.

4 – METTERSI IN DUBBIO/STUDIARE. Se siete convinti che una volta raggiunto il vostro obiettivo di 1000 visitatori paganti ( questo numero viene da una teoria di Kevin Kelly, se volete saperne di più continuate a seguirci tramite i canali social o WordPress ) sarete sistemati per il resto dei vostri giorni, non andrete molto lontano. Non si finisce mai di imparare e nel mondo digitale non c’é niente di più vero. Basti pensare a tutte le piattaforme che nascono ogni giorni con le proprie caratteristiche e funzioni. Rimanete informati, leggete libri e riviste dedicate al vostro tema, cercate gruppi in cui scambiare idee e provate magari a partecipare a qualche workshop. Oltre a incontrare molte persone interessanti, imparerete sicuramente qualcosa di nuovo che potrebbe tornarvi utile.

5 qualità da blogger

5 – FARE. Anche io personalmente ho dovuto lavorare su questo punto. Ho programmato per mesi argomenti, punti fondamentali, idee per il mio blog o presunto tale, dato che non mi decidevo ad aprirlo. Pensavo sempre “ma forse questo si può migliorare” oppure “come primi post magari dovrei fare queste” o ancora “quali categorie sarebbe meglio creare?”, tutte domande che si sono risolte una volta che ho deciso di aprire effettivamente il blog. Da quando ho iniziato 7 mesi fa ho già cambiato molte cose, come grafiche, struttura degli articoli così come i canali social. Tutto questo é per dire che se idee e notizie rimangono nel vostro quadernino “cartaceo” non servono a nulla, nemmeno a voi stessi che a un certo punto inizierete a dimenticarvene e ne collezionerete di nuove, rendendo obsolete le vecchie. Quindi buttatevi e fate, provate! Sbagliando si impara e nessuno nasce perfetto, anche Elon Musk ha rischiato di perdere tutto in Tesla e guardatelo ora.

Questi sono dei piccoli consigli che credo tutti i blogger, bene o male, dovrebbero seguire per mantenere la qualità dei propri contenuti alti e costanti. La costanza sul web paga e vi assicuro che anche se all’inizio sembrerà difficile, una volta che ci si abitua ad avere una routine lavorativa diventerà più semplice. Senza contare che una volta che si iniziano a vedere risultati costanti, la vostra voglia di lavorare al blog crescerà e sarete sempre super motivati. Grazie per aver letto fin qui, lo so che oggi questo articolo é un pò più lungo del solito, ma spero che vi torni utile. Fatemi sapere cosa ne pensate nella sezione commenti qui sotto e io vi invito al prossimo aggiornamento de “il Quadernino”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...