La prima cosa a cui si pensa quando si parla di blog é ovviamente un contenuto scritto, ed é proprio sulla qualità del proprio contenuto che si basa la qualità di un blog. Ciao a tutti e bentornati su “il Quadernino” che oggi elargisce alcuni consigli su come scrivere. 

Molti pensano che scrivere sia un’arte che può essere messa in atto solo da una piccola parte di persone, un’élite ristretta che ha la capacità di esprimere concetti tramite la scrittura. Beh, non é così. Nessuno nasce con la capacità innata di saper scrivere, ma la scrittura creativa é una questione di esercizio e pratica. Nel mondo dei blog entra in gioco anche un altro fattore, ovvero la capacità di mantenere l’attenzione dell’utente.

scrittura creativa

  1. ESERCIZIO. Come abbiamo appena detto, per imparare quella che viene chiamata scrittura creativa, ci vuole esercizio e non abbiate paura di sbagliare, anche perché sbagliando si impara. Iniziate a scrivere i vostri post e dopo qualche mese, quando andrete a rileggere i vostri vecchi post, vi assicuro che noterete i miglioramenti.
  2. FORMA. La forma dell’articolo é importante, soprattutto per post molto lunghi, per mantenere l’attenzione dell’utente. Scrivere paragrafi o frasi in corsivo (o con un altro font), marcate le parole o frasi importanti con il grassetto e inserite immagini. Questi piccoli accorgimenti aiuteranno a rendere più scorrevole il vostro contenuto.
  3. SEMPLICITÀ. Come in molte cose, la semplicità é sempre la scelta migliore. Non cercate di avere un tono formale ( il blog non é assolutamente il luogo adatto ), scrivete in modo chiaro e con frasi corti e facili da leggere. Dovete creare un rapporto con i vostri utenti e credo che il modo migliore sia quello di parlare a loro come parlereste con un amico, o no?
  4. LE 5 W. Per strutturare al meglio un articolo, io ad esempio, preferisco scrivere su carta i punti più importanti così da avere sempre ben presente la direzione che voglio dare al mio articolo. Spesso mi trovo a rispondere proprio alle 5 W, ovvero who? (chi?), what? (cosa?), when? (quando?), where (dove?) e why? (perché?). Rispondere a queste domande aiuta a chiarire i punti fondamenti che l’articolo deve avere.

Questi piccoli consigli sulla scrittura creativa vi possono aiutare a migliorare i vostri contenuti scritti, o almeno dovrebbero. Fatemi sapere nella sezione qui sotto cosa ne pensate e vi invito al prossimo aggiornamento de “il Quadernino”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...