In questo periodo siamo tutti più o meno chiusi in casa e per questo si è iniziato a pensare a metodi alternativi di incontrarsi anche e soprattutto per motivi di lavoro. Ciao a tutti e bentornati su “il Quadernino” con un paio di consigli per incontrare i vostri clienti e lavorare in team tranquillamente da casa vostra.

Se si lavora online spesso si ha a che fare con persone che si trovano in vari luoghi e quindi l’unico modo di incontrarsi è quello di trovare una piazza digitale: ecco quindi alcuni tool che vi aiuteranno a lavorare con il vostro team anche a distanza.

1. SKYPE: tutto lo abbiamo sentire nominare almeno una volta e tutti sappiamo più o meno come funziona; con Skype possiamo chiamare online e effettuare videochiamate da computer o da telefono. Potete scaricare e utilizzare Skype gratuitamente cliccando su questo link – per usare Skype basta fare login o registrarsi con un account Microsoft.

2. ZOOM: con questo tool non solo potete effettuare videoconferenze ma potete anche condividere il proprio schermo o dei file con i membri del vostro team in modo da mostrare agli altri membri del team nel modo più semplice possibile diapositive o procedimenti per utilizzare un nuovo tool. Con zoom potete invitate persone a partecipare al vostro meeting online inviando semplicemente un link tramite email. L’iscrizione è gratuita e potete provare subito questo fantastico tool cliccando su questo link.

3. GOOGLE HANGOUTS: questo tool funziona in modo molto simile a Skype con la differenza che può essere sincronizzato con la propria rubrica e le altre funzionalità di Google. Per usare Hangouts basta accedere alle applicazioni Google con il proprio account e scegliere Hangouts per iniziare a chiamare i membri del proprio team.

4. MICROSOFT TEAMS: Microsoft Teams è perfetto per effettuare lezioni online, organizzare un calendario e creare differenti Teams o classi da raggruppare. Se volete saperne di più ne ho già parlato sulla rivista online The Coffee Web in modo approfondito e vi consiglio quindi di leggere questo mio articolo per avere ulteriori informazioni a riguardo.

Questi sono alcuni tool che vi potrebbero aiutare a superare questi momenti stressanti anche solo per incontrarvi con gli amici senza uscire di casa (non dobbiamo mica sempre lavorare). Fatemi sapere che ne pensate e vi invito al prossimo aggiornamento de “il Quadernino”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.