Sullo smartphone abbiamo tutti tantissime app, alcune che vengono aperte tutti i giorni, alcune che vengono aperte ogni tanto e altre che possono anche farci guadagnare. Ciao a tutti e bentornati su “il Quadernino” con un ulteriore app con cui vendere foto. Ecco come vendere foto con l’app di Scoopshot.

Tutti scattano foto e con le camere integrate negli attuali smartphone, tutti sono capaci di scattare foto di alta qualità e utilizzabili per articoli di blog e giornali online. Per aiutare gli aspiranti fotografi c’è l’applicazione Scoopshot, che permette a tutti di mettersi alla prova con i propri scatti fatti da cellulare.

Come vendere foto con Scoopshot

L’iscrizione a Scoopshot é facile e gratuita e non appena completata potete subito iniziare a caricare le vostre foto, decidendone anche il prezzo. Esatto! A differenza di tutte le altre piattaforma, quando si carica una foto su Scoopshot potete sceglierne il prezzo di vendita. Nell’applicazione sono disponibili inoltre task e concorsi per aumentare la possibilità di far notare le proprie fotografie. I concorsi permettono di mettere alla prova la propria creatività con delle sfide giornaliere in cui le nostre foto e quelle degli altri partecipanti vengono giudicate dagli altri fino a scegliere la migliore. Ogni giorno ci sono 9 concorsi disponibili con cui mettersi alla prova.

Credo che Scoopshoot sia ottimo per chi vuole iniziare, ma magari non ha ancora l’attrezzatura ideale per poter modificare e caricare le foto su dei siti più impegnativi come ad esempio Shutterstock. Inoltre credo che i concorsi giornalieri siano davvero utili per stimolare la propria creatività e farsi venire delle ottime idee da spendere anche in altre occasioni.

Avevo abbandonato Shutterstock perché non mi sembrava di ottenere risultati, ma in realtà trovo davvero divertente potermi mettere alla prova con i concorsi giornalieri, anche solo per divertimento. Non sempre ci si sente ispirati abbastanza per poter scattare delle belle foto, ma il rimanere costantemente in esercizio può sicuramente portare dei benefici.

Questa era una piccola guida a come vedere foto con Scoopshot, ma chi volesse provare anche altri si, ho creato una mini lista sui siti per vendere fotografie online (vi lascio l’articolo qui). Fatemi sapere cosa ne pensate e io vi invito al prossimo aggiornamento de “il Quadernino”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.