Vi state chiedendo da dove iniziare per iniziare a lavorare online? Bentornati su “Il Quadernino” con alcuni consigli su come avviare la propria carriera online basati sulla mia esperienza personale.

Da dove iniziare per lavorare online

Esistono vari modi per guadagnare denaro su internet, e ci tengo a precisare che qui non si parla di metodi miracolosi con cui diventare ricchi subito e facilmente. Se volete iniziare a lavorare online, dovete mettere in conto che ci vorrà tempo e dedizione per arrivare ad ottenere risultati, per così dire, corposi. I risultati potranno non arrivare subito, ma l’importante è non abbattersi e ricordarsi, l’impegno e il duro lavoro vengono sempre ripagati. Io personalmente ci ho messo circa 5 mesi prima di avere riscontri sostanziosi, senza parlare che per il blog ci ho messo quasi 2 anni.

Detto ciò voglio raccontarvi in breve come ho iniziato io.

Personalmente mi avvalgo di vari siti marketplace(come Freelancer.com e Fiverr) dove metto a disposizione le mie competenze come grafico e traduttore, oltre a vendere i miei scatti su siti di photostock dove guadagno una percentuale per ogni download.

Nel periodo iniziale, mi sono concentrata più sulla creazione di un portfolio, cosa che consiglio a chiunque voglia lavorare attraverso il web, in modo che un possibile cliente possa vedere subito le vostre capacità. In questi anni ho imparato una cosa molto interessante: al web interessa solo quello che sai fare e se lo sai dimostrare è fatta! Ecco perché la creazione di un portfolio è di fondamentale importanza se volete avere successo.

Questi sono solo un paio di consigli su come iniziare e nel corso degli anni su “ilQuadernino” ho aggiunto siti e altri consigli su come avere successo nel mondo del web. Su “ilQuadernino” non mancano anche analisi e vari “esperimenti” che svolgo per cercare e capire qual’è la strategia migliore per avere successo come freelancer. Se siete interessati all’argomento vi invito a rimanere su “Il Quadernino” e non esitate a scrivermi la vostra opinione o i vostri dubbi, così da poter crescere insieme.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.